Blog

SIMEST, contributi all’internazionalizzazione: nuove domande a partire dal 3 giugno 2021

Holographic world map illustration on abstract big data background. Future Technology Concept. 3D Rendering

Con comunicazione sul proprio sito web, Simest ha confermato per il 3 giugno 2021 la riapertura dello sportello per la presentazione di nuove domande di finanziamento agevolato (Fondo 394-81) e relativo cofinanziamento a fondo perduto (Fondo art.72 dl 18/2020).

Le più importanti novità riguardano le novità introdotte dal Decreto Sostegni Bis:

  • fino al 31.12.2021, la quota di co-finanziamento a fondo perduto potrà essere riconosciuta fino al limite del 25% dell’importo totale del prestito richiesto, tenuto conto delle risorse disponibili e dell’ammontare complessivo delle domande di finanziamento presentate nei termini e secondo le condizioni stabilite dal Comitato agevolazioni;
  • per le operazioni di Patrimonializzazione non sarà più disponibile il co-finanziamento a fondo perduto

Inoltre il fondo 394/81 dedicato al finanziamento agevolato, viene incrementato di 1,2 miliardi di euro e il fondo art. 72 DL 18/2020, riservato a finanziare il fondo perduto, sale a 550 milioni di euro.

È infine previsto per le nuove domande la necessità per le imprese di un conto corrente dedicato all’operazione: ai fini dell’ammissibilità delle spese sostenute nel periodo di realizzazione dell’iniziativa, le imprese richiedenti dovranno aprire un conto corrente dedicato al/ai finanziamento/i accordato/i da SIMEST. Tale conto dovrà essere utilizzato per l’erogazione del finanziamento e per tutti i relativi movimenti in entrata e uscita. Sarà possibile indicare i riferimenti del conto corrente dedicato (i.e. IBAN e il contratto di apertura del conto) attraverso il Portale.

Sono possibili ulteriori aggiornamenti da parte di Simest nel corso dei prossimi giorni, ma nel frattempo elenchiamo le linee in vigore nella precedente edizione, chiusa il 31 ottobre 2020 per esaurimento fondi

  • Partecipazione a fiere mostre e missioni di Sistema (solo PMI)
    Partecipazione delle PMI a eventi internazionali e missioni di sistema per promuovere il business su nuovi mercati.
  • Studi di fattibilità
    Studi di fattibilità collegati a investimenti esteri.
  • Programmi di inserimento sui mercati extra UE
    Ingresso in nuovi mercati finanziando l’apertura di strutture commerciali permanenti.
  • Programmi di assistenza tecnica
    Formazione del personale nelle iniziative di investimento estere.
  • E-Commerce
    Sviluppo di soluzioni E-Commerce attraverso l’utilizzo di un marketplace o la realizzazione di una piattaforma informatica sviluppata in proprio.
  • Temporary Export Manager
    Inserimento temporaneo di figure professionali specializzate per la realizzazione di progetti in Paesi extra UE.
  • Patrimonializzazione delle PMI esportatrici (solo PMI società di capitali)
    Rafforzamento patrimoniale delle PMI italiane con vocazione internazionale.

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a contattarci al seguente riferimento:
Paola Malvisi | 0521/227289 | pmalvisi@prefinaparma.it