Blog

Credito d’imposta e contributi: nuovi incentivi per acquisto di mascherine e sanificazione dei luoghi di lavoro

credito imposta mascherine

Dal Decreto Cura Italia decreto Cura Italia (D.L. n. 18/2020, in vigore dal 17 marzo 2020) due nuove agevolazioni per le imprese che effettuano interventi per la prevenzione dal rischio di contagio da Covid-19 nei luoghi di lavoro.

Acquisto di mascherine e dispositivi di protezione individuale (Art. 43)

L’agevolazione prevede l’erogazione alle imprese di contributi per l’acquisto di mascherine e dispositivi di protezione individuale. E’, infatti, previsto uno stanziamento di 50 milioni di Euro che saranno messi a disposizione dall’Inail sulle risorse già programmate nel bilancio di previsione 2020 dello stesso istituto per il finanziamento dei progetti per la sicurezza sul lavoro (di cui all’art. 11, comma 5, del D.Lgs. n. 81/2008).

Sanificazione degli ambienti e degli strumenti di lavoro (Art. 64)

La seconda agevolazione prevede, invece, un credito d’imposta, riconosciuto per il periodo d’imposta 2020, per le spese di sanificazione degli ambienti e degli strumenti di lavoro. L’incentivo, destinato a soggetti esercenti attività d’impresa, arte o professione, è concesso nella misura del 50% dell’importo delle spese, con un tetto di 20.000 Euro.

Non sono ancora state chiarite le modalità di accesso agli incentivi e i dettagli per la presentazione delle domande.Sarà nostra cura informarvi non appena riceveremo indicazioni più specifiche.